Lasciatevi stupire dalla Sardegna

Vota questo articolo
(1 Vota)

Per la rubrica #inviaggiocongratoviaggi oggi ci spostiamo in Sardegna.

Rinomata per le numerose e bellissime spiagge, la Sardegna è un paradiso per chi vuole rilassarsi e passare una vacanza sotto l’ombrellone. Se invece siete gente da vacanze attive, innumerevoli sono le cose da fare, e vanno dalla scoperta delle calette passando per trekking e percorsi a piedi.

Il sud della Sardegna, tradizionalmente meno turistico di altre zone, risulta più eterogeneo rispetto alle coste del nord, e tra il golfo di Cagliari e quello di Oristano si trova la più grande pianura dell’isola, il Campidano. Tra le località imperdibili della Sardegna meridionale ci sono Villasimius con spiagge particolarmente adatte ai giorni ventosi, Costa Rei famosa per la spiaggia di Santa Giusta dove immerso in una vera e propria piscina naturale troviamo il famoso Scoglio di Peppino, uno scoglio a forma di tartaruga, Ogliastra e Pula.

L’area settentrionale presenta delle coste più frastagliate, piccole e sabbiose cale, spiagge prevalentemente rocciose e solo pochi e lunghi arenili. Nel Nord-Est Sardegna vanta le proprie particolarità la Costa Smeralda, con il suo mare cristallino, l’atmosfera VIP e i suoi hotel di lusso. Un panorama mozzafiato e un mare bellissimo sono le caratteristiche dell’Arcipelago della Maddalena e di Santa Teresa di Gallura, il lembo di Sardegna più prossimo alla Corsica, che può essere raggiunta tramite traghetti per Bonifacio. Proseguendo verso nord-ovest incontrerete Isola Rossa, Stintino ed Alghero, mete sempre più amate dai turisti non solo per le spiagge che si fanno sempre più estese, ma anche per la vivacità dei locali notturni.

Confutato ogni dubbio riguardo la bellezza indiscussa del mare e delle spiagge dell’Isola, una domanda fondamentale da porsi, prima di scegliere tra il Nord e il Sud della Sardegna è quale tipo di vacanza volete vivere. Per delle vacanze di lusso in Sardegna, senza dubbio c’è la Costa Smeralda. Se amate le escursioni, volete vivere una vacanza attiva e scoprire ogni giorno una cala differente, fare passeggiate nei monti e tour in bicicletta, vi consigliamo l’Ogliastra, una regione considerata a sé stante nella Sardegna Orientale, esattamente tra la costa nord e sud.
Per una vacanza con la famiglia invece è consigliato il sud, con delle spiagge ideali per i bambini, una vasta scelta di ristoranti e strutture ideali con attività e servizi per piccoli e giovani.

Come anticipato però la Sardegna non è solo mare. CI sono resti archeologici, paesi abbandonati, borghi e castelli, cultura, gastronomia ed antiche testimonianze di civiltà affascinanti. Ad Arzachena, in Gallura, potete visitare i complessi nuragici e le tombe dei giganti, antiche tombe collettive con steli monolitiche a delimitarne l'ingresso. A Capo Testa oltre ai Nuraghe si può visitare il vecchio faro e fare una passeggiata nell'ambiente surreale della Valle della Luna, dove il granito forma strane e fantasiose formazioni rocciose. A Capo Pula, in provincia di Cagliari, ci sono i resti visitabili di una città fenicia, Nora, che si trova sul limitare di una penisola collegata alla costa da un istmo. In provincia di Oristano, poco distante dalla foce del fiume Temo, sorge l’unica città fluviale della Sardegna: Bosa, un paesino con case colorate sorvegliate a distanza da un castello. In pieno Golfo dell’Asinara, uno dei borghi più belli d’Italia troviamo Castelsardo, un paesino medioevale che presenta ancora le caratteristiche di un tempo, con case arroccate sul promontorio. Non può mancare la visita alle città principali della Sardegna: Alghero che vanta un suggestivo centro storico in stile gotico ed una lunga insenatura naturale che si affaccia sul mare smeraldo; Olbia, città costiera visitata per la Basilica medievale di San Simplicio e per gli appassionati di archeologia importante per il museo che espone navi da guerra e reperti della Civiltà nuragica; ed infine Cagliari, capoluogo della Sardegna, città che dominazioni ed influenze provenienti dall’esterno hanno contribuito a valorizzare con un patrimonio culturale ed architettonico importantissimo.

Insomma, in Sardegna ce c’è per tutti i gusti… Richiedici informazioni:

- 0742351515

- Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- www.grato.it 

 

Letto 913 volte

Galleria immagini